sabato, 24 agosto, 2019
Ultime notizie
Home » Comunicazione & Stampa » 8 depliant creativi per pubblicizzare la tua attività
8 depliant creativi per pubblicizzare la tua attività

8 depliant creativi per pubblicizzare la tua attività

Vuoi pubblicizzare la tua attività? Bene, scelta saggia. Anche nei momenti di crisi la pubblicità è indispensabile per risollevare le sorti della tua attività. Per dirla con le parole di un grande industriale come Henry Ford:

“Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo”

Ovviamente non basta fare pubblicità per ottenere buoni risultati. Devi pianificare le tue azioni con cura, devi lavorare a stretto contatto con specialisti del settore online offline. Senza contare le sinergie tra questi settori (mai sentito parlare di social media marketing offline?).

In altre parole devi muoverti a 360 gradi. Devi lavorare sui social, sul posizionamento del tuo sito web, ma devi investire anche nella stampa. Nella stampa di volantini, manifesti e dei depliant. Ovvero quei prodotti cartacei che ti permettono di presentare in poche battute un prodotto, un servizio o l’azienda stessa.

Un pezzo di carta più o meno colorata piegata in quattro: ti sembra facile stampare un depliant? Sembra. In realtà dietro a un prodotto così semplice si può nascondere un’arte. Abbiamo già elencato i biglietti da visita creativi: oggi è il turno dei depliant da segnare in agenda.

1. Volkswagen

In questo depliant si parla di green, di ambiente. E in particolar modo di autovetture non inquinanti. Perché usare una classica forma rettangolare quando puoi richiamare (anche nei colori) la natura? Il depliant diventa foglia e il concetto diventa chiaro: rispetta l’ambiente, compra una macchina green.

green

2. Audi

Rimaniamo nel campo delle quattro ruote. Più che un semplice depliant questo è uno scrigno che custodisce i momenti più importanti dell’Audi. Il battistrada segna la copertina della brochure che si apre con uno strappo. Lo spazio lasciato dal lembo di carta lascia intravedere la storia di questa casa automobilistica (fonte).

audi

3. GBC – Direct Mail

Perché dobbiamo accontentarci di una brochure o di un depliant bidimensionale? Possiamo anche puntare alle tre dimensioni: guarda questo esempio della GBC. Questi prodotti fanno parte di un progetto più ambio che puntano al miglioramento della brand image aziendale. Secondo te hanno avuto effetto positivo? Io credo di sì.

brand image

4. Restaurant

Quando il depliant diventa scultura e, allo stesso tempo, lettera per comunicare prima ancora di aprire il foglio. Guarda cosa puoi creare con il die cut: una copertina che si trasforma in parola per introdurre il contenuto del depliant. Ovviamente c’è spazio per qualsiasi contenuto, dal menu alla rivista (fonte).

deplian

5. Tra antico e moderno

Un po’ documento dal sapore antico, un po’ biblioteca multimediale. Perché accontentarti di un semplice foglio di carta pieghevole quando puoi avere una piccola opera d’arte? C’è spazio anche per un CD, fondamentale quando vuoi lasciare contenuti da sfogliare in un secondo momento. Questo esempio è perfetto per congressi e incontri di lavoro.

depliant

6. Ocean Rescure

Il tema di questo depliant è chiaro: sicurezza in mare. Ci sono le informazioni necessarie per il soccorso nell’oceano, le regole da rispettare per tuffarsi in mare in tutta sicurezza. E Il messaggio è chiaro anche grazie alla sagoma ritagliata che ricorda la classica vedetta dei bagnini. Quando si dice forma e contenuto…

mare

7. Chicago Neighborhoods

Geometrie, giochi di ritagli, contrasto tra bianco/nero e colori prorompenti: questo è il tema dei depliant firmati Chicago Neighborhoods. Ovvero delle piccole guide per guidare e dare informazioni specifiche i proprietari di case in determinati quartieri. Tutto – anche comunicare con il pubblico – diventa più facile con una grafica così.

città

8. Museum Chinese

Perché un depliant dovrebbe aprirsi nel modo che tutti conosciamo? Perché non rivoluzionare il concetto di piega e proporre una geometria completamente diversa? Questa è l’idea del Museum Chinese In America che propone una piega innovativa: a destra, a sinistra, sopra e sotto. Geometria perfetta.

depliant piegata

Ti piacciono questi esempi di depliant creativi? Lascia la tua opinione nei commenti e suggerisci qualche link per arricchire questa collezione: il tuo contributo è importante, come sempre.

Biografia Riccardo Esposito

Webwriter, copy e blogger freelance. Osserva e commenta il mondo digitale, soprattutto blogging e social media, ma ama il profumo della carta appena stampata.

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.