venerdì, 22 marzo, 2019
Ultime notizie
Home » Tecniche di Stampa » Stampa libri in brossura: cosa sapere su foglio, pagina, facciata e rilegatura
Stampa libri in brossura: cosa sapere su foglio, pagina, facciata e rilegatura

Stampa libri in brossura: cosa sapere su foglio, pagina, facciata e rilegatura

Sono sempre più numerose le tipografie professionali, anche online, che propongono la stampa di libri a prezzi convenienti. Seguendo la guida online gli utenti possono predisporre facilmente il file per la stampa di libri (ed eventualmente richiedere come servizio extra aggiuntivo la verifica professionale pre-stampa per una maggiore sicurezza). Tuttavia è bene fare chiarezza su alcuni concetti fondamentali che vengono dati per scontati e sui quali invece si fa spesso confusione. Quanti sanno ad esempio qual è la differenza (fondamentale) tra pagina, foglio e facciata e che cosa si intende esattamente con questi tre termini? Quali sono gli elementi fondamentali nella stampa di un libro?

Pagine e facciate sono sinonimi: il secondo termine è più preciso perché non crea possibilità di equivoco rispetto al foglio che si compone invece di due facciate (fronte/retro). Ad esempio un libro di 40 pagine avrà in tutto 20 fogli.

Oltre alla pagine centrali c’ è la copertina esterna che può essere rigida o morbida e con o senza alette e che in ogni caso si compone di tre parti:  la prima di copertina (che è la prima pagina del libro e contiene tutte le informazioni essenziali per identificare il libro, quali nome dell’autore, titolo dell’opera, marchio della casa editrice etc), il dorso (ossia la costola in corrispondenza della rilegatura) e la quarta di copertina (che è l’ultima pagina in assoluto del libro). Possono essere previste anche la seconda di copertina, che corrisponde alla parte interna della prima di copertina, e la terza di copertina, ovvero la parte interna della quarta di copertina.

Il frontespizio è invece una pagina interna che ripropone la grafica della copertina.

La rilegatura a Brossura Fresata

Quando si decide di stampare libri online, una prima cosa fondamentale da considerare è il tipo di rilegatura da utilizzare e la scelta può dipendere da diversi fattori, come lo spessore del volume e il budget che si può spendere.

Per chi decide di stampare a brossura deve tenere presente che questo tipo di rilegatura è indicata per libri con spessori elevati che partono solitamente dai 3mm, che corrisponde circa a un minimo di 50 pagine. La brossura, inoltre, è una rilegatura che si ottiene incollando sul dorso della pagine una copertina rigida e per questo è importante che vengano utilizzati materiali di qualità, come la colla e il tipo di carta, che permettano una durata prolungata del prodotto stampato.

La rilegatura a brossura fresata si esegue tagliando i fogli che poi vengono incollati al dorso della copertina. L’applicazione della colla poliuretanica garantisce un incollaggio resistente. La penetrazione della colla è agevolata dalla scelta di carte porose o patinate con grammature leggere e dall’esecuzione aggiuntiva di “fresatura” (la rifilatura) o “grecatura” (la solcatura) sul dorso.

Carte speciali per la stampa di libri online

La carta è il primo contatto che il lettore ha con un libro o un manuale. Essa deve quindi suscitare l’attenzione del cliente al tatto e valorizzare al massimo il testo che viene impresso su di essa.

Per questo esistono diversi tipi di carte speciali per la stampa online di libri che possono aiutare il successo di un prodotto, grazie alla loro grammatura e alla finitura, mantenendo però allo stesso tempo costi contenuti, come la carta non patinata (detta anche uso mano) da 90g.

Il termine “uso mano” indica, infatti, quella carta naturale che è stata lavorata con patinature e al tatto produce una sensazione e un effetto diverso dalla carta lucida e patinata.

Il suo volume, la consistenza e la sua superficie grezza e porosa permettono di assorbire facilmente l’inchiostro; caratteristiche naturali che la rendono così, una tipologia ideale per la stampa di libri online a brossura o pubblicazione di manuali, ma non solo.

Questo tipo di carta, infatti, conferisce professionalità e stile ai testi e, grazie alle sue caratteristiche speciali e alla possibilità di essere a bassa grammatura, può essere inserita nella categoria delle “carte speciali” a prezzi contenuti, che permettono di realizzare libri in alta qualità contenendo allo stesso tempo i costi di stampa.

Biografia iPrintdifferent

Noi di iPrintdifferent abbiamo un obiettivo differente: rendere la qualità di stampa un servizio accessibile a tutti. iPrintDifferent è la tua tipografia online che mette a disposizione eccellenza ed esperienza per fornirti ad ogni ordine il prodotto più corretto e adatto alle tue esigenze.

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.